Senza Parole

Senza parole..
davvero… come se il mio diritto al respiro svanisse di fronte all’ingiustizia…
non c’è parola, azione, pensiero che possa restuire il diritto che hanno rubato, quel diritto alla serenità che stanno erodendo fino a farla scomparire…
Io non ci sto.
Non ci sto perché mi stanno toccando gli affetti. I punti fermi. Che ora traballano sotto il peso degli eventi.
E io vorrei urlarlo che ci sono. Ma forse in fondo non è vero.
Nebbia…
Perché se qualcuno è artefice del suo male altri ne sono vittime….

L.G.F.M.F.V.L.P.

Annunci

Un pensiero su “Senza Parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...