P A S S A T O

Definire queste settimane intense è dare una definizione minimale di ciò che è successo.
Dopo appena 13 giorni dal mio intervento sull’amore ho dato all’amore la chance di redimermi.
Il sogno di essere uguali e diversi. Scontati e nuovi. Di creare attorno qualcosa anziché distruggerla.
Per ora sembra che la piega si sia indirizzata nella giusta direzione.

Questo era un inciso obbligato. 🙂

Sono passati 7 anni. Sette anni da quando ha deciso delibaratamente di togliere da sé un’esistenza che aveva appena assaporato.
Per quanto lo possa odiare per il suo gesto devastante mi sento anche di essergli grato.
Perché da quel preciso istante ho capito che non ci sono ragioni per non vivere appieno la nostra vita. Sette anni da quando 2 eventi mi hanno sconvolto.
Sette anni che ringrazio perché mi hanno forgiato. Sensibilizzato ed indurito.
Reso in grado di accettarmi in massima parte. Pregi e difetti. Volontà di migliorare, di crescere, di correre a volte e rallentare altre.
Ho vissuti mondi di silenzi e ora parole a raffica. Chi mi conosce ha la pazienza di sentire la mia cantilena. La mia voce poco virile che continua imperterrita a dare il meglio di se.
7 bruttissimi e bellissimi anni. In cui ho conosciuto e amato la maggior parte di voi.
Mi avete cambiato la vita. Tutti.
Poi ha premiato chi la vita me l’ha cambiata più di altri.
Come non pensare a Sendy e Daniela che hanno immancabilmente contribuito alla mia crescita.
Come non pensare a Lorenzo, Giovanna, Simone e Vera che hanno sempre amato e criticato.
E Tiziano che mi ha fatto arrabbiare e sorridere e che come sempre mi ha abbandonato per ritornare chissà quando.
E Giorgio che è senza palle ma tanto di cuore, Mio cognato che è sempre pazzo ma ha un modo tutto suo di mostrare affetto. Lara. Lei che voleva essere tutto ma gli occhi a cuoricino hanno preso il sopravvento. Fabio abruzzo che è pazzo ma ha creato una rete infinita in tutta Italia.
E chi non mi ha capito ma ha continuato ad amarmi. Chi ha dovuto fare i conti con me e che mi avrebbe voluto vicino e invece io distante.
E Fabiola, questa acida ragazza a cui voglio davvero bene.
E l’università che mi ha fatto sognare e mi ha fatto deludere. Gli amici che tali non potranno mai diventare. E chi mi ha fatto battere il cuore per pochi secondi. Chi mi ha insultato. Chi ho insultato. Chi mi ha cercato. Io che non ho voglia ma poi lo faccio lo stesso.
I baci veri e quelli concessi.
Chi mi ha deliberatamente ferito ha ottenuto da me solo indifferenza. E io ho avuto ragione. Le cicatrici pervadono il mio corpo ma sono vivo. Vivo e felice.
E poi moto, viaggi. Sogni di un futuro diverso. Ho smesso di avere le cose sotto controllo. Non ne ho bisogno. Non devo fingere di amare,di voler frequentare, di voler essere.

Valentino: ti sei perso una strada meravigliosa.

Ho 25 anni.
Mi chiamo Simone.
Sono nato il 25 Maggio. Per la terza volta.
Sono in cerca di un futuro luminoso.
CON te. Con te e con te.
Puoi farne parte. Puoi capirmi. Odiarmi. Amarmi.
Spero che i miei secondi 25 anni siano intensi come questi.
Sono grato che chiunque tu sia tu abbia incrociato la mia strada.
Ti ho rubato un pezzetto. L’ho fatto crescere in me e non te lo restituirò.
Sono curioso di ciò che verrà. Senza ansia né programmi.
Felice di essere… da qualcuno.

Annunci

7 pensieri su “P A S S A T O

  1. ciao sono passata di quì spero ricambierai il saluto cmq bellissime parole 🙂 mi sembri me qualche anno fa …brutti ricordi vabbè ciao

  2. Fabio abruzzo che è pazzo ma ha creato una rete infinita in tutta Italia. grazie, perchè anche tu hai contribuito al mio equilibrio attuale..grazie, perchè da te ho preso tanto… e mi fa piacere se in una certa misura ho lasciato "qualcosina" anch’io.. nel bene e nel male…ti considero sempre un grandissimo, ma questo lo sai già… 🙂

  3. Io l’unica cosa per cui ti ringrazio è che mi permetti di leggere quello che scrivi… Riesci a esprimere i sentimenti profondi in modo sintetico, senza parole inutili… Senza sprechi e con un senso… Complimenti! Non me ne intendo, ma anche io scrivo e non sono riuscita ad arrivare al tuo livello neanche lontanamente… 😐

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...